Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 23 aprile 2024  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Salviamo la Manifattura: 'Superati i mille like su Facebook

Salviamo la Manifattura: 'Superati i mille like su Facebook, la nostra battaglia è solo all'inizio'

Il coordinamento trasversale invita i cittadini a seguire la pagina social con tutti gli aggiornamenti sul destino del complesso che sta facendo discutere

Ha già superato i mille like, seppure nata da pochi giorni, la pagina Facebook di 'Salviamo la Manifattura', il coordinamento di cui fanno parte professionisti, tecnici, operatori commerciali, associazioni, studiosi, urbanisti e consiglieri comunali di diversa estrazione. Un gruppo trasversale nato per far sì che la cittadinanza sia informata degli sviluppi del progetto Coima-Fondazione Cassa di Risparmio sull'enorme complesso del centro storico e l'irricevibilità della prima proposta presentata. 'Abbiamo già vinto due battaglie - spiega il coordinamento in una nota stampa -: la prima è l'adesione massiccia dei lucchesi alla nostra campagna informativa, che ha risvegliato le coscienze, e la seconda è il dietrofront del Comune finalmente arrivato sulle nostre posizioni, ovvero che il project financing proposto dalla società milanese non poteva essere accolto perché non sostenibile per le casse pubbliche e con profili di illegittimità'. Il coordinamento annuncia che non mollerà la presa. 'Siamo soltanto agli inizi - si legge ancora -, e seguiremo da vicino i dettagli della nuova proposta di progetto che verrà presumibilmente avanzata a breve da Coima, rimanendo convinti della necessità di non avere fretta e di valutare opportunamente i piani alternativi per il recupero dell'ex opificio, che anche noi vogliamo vedere strappato dal degrado. Restiamo altresì certi della necessità di una maggiore trasparenza sul progetto, così come riteniamo che oltre a non svendere il bene si debbano trovare delle funzioni compatibili con lo sviluppo del centro storico, che non sono certo 90 appartamenti o nuovi fondi commerciali'. Il comitato invita i cittadini a seguire la pagina Facebook 'Salviamo la Manifattura' dando il proprio sostegno, e a inviare una mail a salviamolamanifattura@gmail.com se hanno da porre quesiti o vogliono chiarimenti sull'argomento. 'Informare i lucchesi di quanto sta accadendo e delle prossime tappe è importante - conclude la nota - perché è fondamentale conoscere il destino dello strategico complesso all'interno delle Mura. Le già oltre mille adesioni alla pagina Facebook testimoniano l'interesse suscitato dall'argomento. Ecco perché proseguiremo nella direzione intrapresa, sforzandoci ancora di più per il bene della collettività'.

Redazione - inviato in data 23/11/2020 alle ore 14.41.30 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- @salviamo... - da Anonimo - inviato in data 24/11/2020 alle ore 18.04.21
Ma si' regaliamo a dei tizi per farci i loro comodi.

---------------------------------------
- SALVIAMO - da Anonimo - inviato in data 24/11/2020 alle ore 1.01.22
Salviamo la Manifattura dal restauro!!! Si alla decrescita felice della Manifattura!!! Se riusciamo, tutti insieme, ad evitare che la Manifattura venga restaurata, tra cinque anni comincerà a collassare il tetto......poi verrà tutto transennato. Poi, forse, ci vorranno decine di milioni...oppure si deciderà di demolire tutto (a nostre spese) per fare un bel parco al posto del rudere!! Diamoci dentro! Un bel crollo non ce lo leva nessuno!!!

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it