Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 23 febbraio 2024  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
la STRAORDINARIA campagna vaccinale e i tamponi per tutti vaccinati e non

ecco servito


-------------------------------------------------------------------------------------------

18 dicembre 2021
Franco Locatelli, coordinatore del comitato tecnico-scientifico, ha fatto della flemma una sua cifra stilistica. Esprime con grande seraficità concetti di un certo peso: «Il tampone anche ai vaccinati è da considerarsi, se la situazione epidemiologica dovesse peggiorare...». Quindi se un cittadino vaccinato volesse prendere parte a un grande evento potrebbe essere costretto a sottoporsi a un tampone come un cittadino che non si è vaccinato. A parte la fumosità del concetto di «grande evento», ci par di capire che con una stretta del genere, lo Stato metterebbe quasi sullo stesso piano vaccinati e non vaccinati. Lasciando nel cittadino, più di qualche dubbio sulla straordinaria campagna vaccinale lanciata il 27 dicembre 2020, quasi un anno fa.

Anonimo - inviato in data 18/12/2021 alle ore 19.38.36 - Questo post ha 4 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Ma - da Anonimo - inviato in data 19/12/2021 alle ore 13.25.07
E mattarella muto. Il garante della costituzione.

---------------------------------------
- eh si - da Anonimo - inviato in data 19/12/2021 alle ore 11.30.44
se facevano i tamponi e basta dicevano ci vuole il vaccino il tampone non è attendibile

ora che siamo vaccinati ci vogliono far fare anche i tamponi che diventano attendibili


---------------------------------------
- Green illegale... - da Anonimo - inviato in data 19/12/2021 alle ore 11.07.46
non solo il green è illegale..leggete questo di crisanti:
“Prima della vaccinazione l’Italia poteva essere divisa in due categorie: quelli guariti e quelli che non si erano mai ammalati. Poi con la vaccinazione abbiamo creato differenti categorie” ha appuntato Crisanti “dopodiché abbiamo fatto la seconda dose mischiata con tre diversi vaccini a questo punto siamo arrivati a 24 tipi diversi di immunizzazione. Adesso si dà la possibilità di fare Pfizer o Moderna a piacere o a caso e arriviamo a 48 regimi diversi di immunizzazione. Mi creda, una cosa che non è mai accaduta sulla faccia della Terra, da quando c’è la vaccinazione”.

“Il problema è che per prendere le decisioni politiche bisogna sapere quante persone protette: come si fa calcolare la protezione della popolazione sulla base di 48 situazioni immunologiche? E’ stata creata una follia, come microbiologo sono indignato per il modo in cui è stata creata questa situazione. Gli altri paesi non hanno fatto questo pasticcio”, aggiunge. “Conosciamo i dati sulla durata dei vaccini sulla base dei trial delle aziende farmaceutiche: Pfizer ha fatto i trial con 3 dosi Pfizer, ma non sappiamo nulla” sui dati “relativi alla combinazione” tra vaccini diversi.

e gli italiani continuano a vaccinarsi felici e contenti...


---------------------------------------
- TAMPONE E PASS - da Anonimo - inviato in data 19/12/2021 alle ore 1.30.28
Il tampone è un presidio sanitario e quindi ha una sua validità. Il cosiddetto 'pass' è un modo per costringere i riottosi a vaccinarsi, quindi è un provvedimento di natura politica e per altro anche illegale.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it