Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 23 febbraio 2024  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Scambio intergenerazionale, videochiamata di Natale tra la scuola e il centro anziani

Racconti e doni a distanza per combattere l'isolamento sociale

Generazioni a confronto, tra racconti e ricordi, anche in tempo di pandemia. Si è rinnovata, con modalità a distanza, la tradizione degli incontri tra i bambini e le bambine della scuola dell'infanzia di via Giannini e gli utenti del centro anziani Il Girasole di Rughi.




Ieri mattina (22 dicembre) il sindaco di Porcari, Leonardo Fornaciari, e l'assessora alle politiche sociali, Lisa Baiocchi, hanno partecipato a un momento di scambio di auguri e condivisione delle diverse esperienze del Natale.




Le immagini della videochiamata tra le classi dei più piccoli e la stanza ricreativa del centro sono state proiettate su un grande telo bianco, per rendere più vivace il dialogo e restituire ai presenti, per quanto possibile, il calore della vicinanza. Attraverso le storie i bambini hanno immaginato il Natale del secolo scorso e hanno rivissuto i giochi che hanno fatto felici i 'nonni'. E le persone più anziane hanno ascoltato la lettura, originale e fantasiosa, che gli alunni della scuola di via Giannini hanno restituito di questa festività.




La videochiamata è stata anche l'occasione per assistere in diretta alla consegna dei regali che le due realtà porcaresi hanno pensato e realizzato l'una per l'altra. Gli utenti de Il Girasole hanno costruito per i bambini un libro con i racconti del Natale negli anni della loro infanzia; gli alunni della scuola di via Giannini hanno ricambiato con un quadro che andrà a colorare la sala principale del centro anziani. Con il reciproco augurio di tornare presto a incontrarsi di nuovo dal vivo per giocare insieme a tombola.




“La nostra amministrazione – commentano il sindaco e l'assessora Baiocchi – ha da subito investito in questo progetto di scambio intergenerazionale, convinta dei benefici che offre la relazione tra due età così diverse eppure così simili nel bisogno di cura e attenzione. Un modo per combattere concretamente l'isolamento sociale, tanto più necessario in tempi di dovuto distanziamento fisico, e per educare all'empatia e all'ascolto reciproco. Anche così costruiamo comunità”.




Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione della cooperativa Iris, alla quale è affidata la gestione del centro anziani Il Girasole, e a quella degli insegnanti della scuola dell'infanzia di via Giannini.


Redazione - inviato in data 23/12/2021 alle ore 15.06.56 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it