Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 15 giugno 2024  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
BUONA “LA PRIMA” PER MC RACING E NDM TECNO: IL DEBUTTANTE MARCO ZANIN TERZO DI CLASSE

Al debutto con la Renault Clio “Rally5” il 18enne trevigiano ha conquistato due vittorie parziali ed ha finito terzo sotto la bandiera a scacchi.


Massarosa (Lucca), 21 febbraio 2022 – E’ stato un avvio stagionale entusiasmante e ricco di indicazione tecnico-sportive importanti, quello che MC RACING e NDM TECNO, hanno conosciuto al 18° Rally Colli Trevigiani, a Cavaso del Tomba (Treviso), corso nel fine settimana appena passato.



La struttura tecnico-sportiva di Massarosa che fa capo a Leonardo Bertolucci ha avuto il delicato compito di portare al debutto agonistico il 18enne di Conegliano Veneto Marco Zanin (fratello di Mattia, protagonista di primo piano delle ultime due stagioni “tricolori”), cui è stata affidata una Renault Clio “Rally5”, sulla quale è stato affiancato dall’esperto Alberto Marcon.



Un debutto sugli scudi, con la terza posizione di classe finale ed un 18° posto nella generale, ma soprattutto la sua prima prova speciale, Zanin, l’ha conclusa siglando il miglior tempo di categoria, per poi ripetersi nell’ultimo impegno cronometrato. L’occhio attento dello staff di NDM TECNO e di Leonardo Bertolucci, ha seguito il ragazzo sia sotto l’aspetto agonistico che sotto quello tecnico, permettendogli, un tracciato impegnativo che ha compreso la celebre prova del Monte Tomba, di operare durante la gara le modifiche necessarie per “vestirsi” la vettura, soprattutto ascoltando le sue sensazioni.



“Una prestazione di alto livello, a mio avviso – commenta il Team Principal Leonardo Bertolucci – sia sotto l’aspetto emotivo, che sotto quello sportivo che tecnico. Il ragazzo era al debutto ma non si è fatto mettere in crisi dal momento, sotto l’aspetto sportivo vincere la prima prova della vita non credo sia da tutti e finire a podio finale pure. Ma soprattutto mi ha impressionato l’aspetto tecnico, Marco ha mostrato una notevole sensibilità di guida e quindi anche alle regolazioni della vettura. Un approccio decisamente tecnico alla guida da corsa che può solo portargli beneficio”.



Nella foto : Zanin in azione (FotoSport)

Redazione - inviato in data 21/02/2022 alle ore 19.28.19 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it