Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 29 novembre 2023  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Il corso chimico cartario del Benedetti protagonista al congresso nazionale Aticelca

Il 19 e 20 maggio si è svolto a Pescia, nella bellissima cornice dell’Hotel S. Lorenzo, il Congresso nazionale ATICELCA dell’industria cartaria italiana.
L’Istituto Tecnico “Benedetti” di Porcari ha presentato, in un contesto di altissimo livello, il corso CHIMICO CARTARIO, arrivato al quarto anno dall’attivazione.
La relazione, brillantemente presentata dalle studentesse Siria Barsanti e Camilla Raffaelli, ha descritto l’esperienza di PCTO svolta insieme ad Andrea Bertolozzi ed Elisa Ciuti presso il Centro Qualità Carta di LUCENSE, sotto la guida dell’ing. Marco Buchignani e dei docenti interni Cristina Arrighi e Paolo Lazzari.
La relazione, molto apprezzata per la qualità dell’esperienza svolta, è stata anche l’occasione di focalizzare con le aziende il significato dei PCTO (ex alternanza scuola/lavoro) nel percorso di formazione delle nuove generazioni.
La numerosa platea ha potuto rendersi conto che la sinergia fra scuola ed aziende è valida quando si inserisce nell’ottica di una formazione completa. Le esperienze laboratoriali che è possibile svolgere nel contesto aziendale non sono solo significative per acquisire competenze pratiche, ma un modo per incentivare la curiosità, lo studio, l’approfondimento, la crescita culturale degli studenti.
Questi potranno così diventare tecnici consapevoli e non soltanto “addestrati”, oppure proseguire gli studi all’Università, utilizzando le abilità pratiche acquisite per arricchire la propria formazione.
Vale la pena di sottolineare come il corso di studi chimico permetta (come già evidenziato in un precedente incontro) una formazione scientifica completa, capace di confrontarsi con realtà aziendali di alto livello e di interagire con esse in modo sinergico.
L’auspicio finale è di rendere ancora meglio organizzata questa sinergia, mettendo a sistema strutture e percorsi di PCTO che permettano a tutti gli studenti del corso chimico cartario di utilizzare laboratori moderni e adeguati ad un mondo in continua evoluzione, per rispondere adeguatamente alle sfide globali del nostro tempo.

Redazione - inviato in data 21/05/2022 alle ore 13.19.37 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it