Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 8 dicembre 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
strade e buche. strade colabrodo.

Notevole segnaletica per un tombino che cede in via delle tagliate. le strade di Lucca sono un colabrodo, piene di cedimenti sulla circonvallazione, per non dire su viale europa e via civitali.
servono ditte serie che facciano i lavori pubblici e non gente che viene dalla garfagnana per vie politiche.
Giova

Anonimo - inviato in data 24/05/2022 alle ore 16.19.58 - Questo post ha 4 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Cartello cont... - da Anonimo - inviato in data 26/05/2022 alle ore 18.51.25
Questa mattina quel cartello se rialzato da solo ha preso il sacchetto arancione e si è trasferito sul marciapiede, e meno male che le gambe son bone...
Un si sa mai, senza sapè ne leggé ne scivé,
sai tanto te se m'investono...
Naturalmente la buà è sempre lì,
quella 'un si sposta nianco a martellate.
Iolai!


---------------------------------------
- Cartello... - da Anonimo - inviato in data 25/05/2022 alle ore 14.58.28
Questa mattina quel cartello era gia abbattuto steso in terra, pericoloso più della buca.
Come quello addirittura buttato sul marciapiede alla chiesa di San Concordio.
Mi domando per quale misteriosissimo motivo
si continuino a far circolare pericolosi cretini al volante.
Ormai andare contromano, sbattersene di qualsiasi segnaletica, ammazzare il pedone sulle strisce come fosse il gioco del tiro all'orso del luna park, non è neppure optional è tutto diventato accessorio di serie.
Con chi gira per le strade oggi, sarebbe obbligo metterci un blocco da un paio di tonnellate con appiccicato cartello 1m x 1m con cartellonistica di legge che lo precede.
E CHI CI SBATTE DRENTO S'ARAGIASSE!!!!!!
E I CORNI SON SUI!


---------------------------------------
- DI LI''NON CI DOVREBBERO PASSARE - da Anonimo - inviato in data 25/05/2022 alle ore 1.03.13
Da via delle Tagliate, che è una strada urbana, non dovrebbero passarci i mezzi pesanti. Ma da cinquant'anni non si riesce a fare un cavolo di strada destinata a tali mezzi che tolga i camion dal centro di Lucca. I camion, lì, davanti al Palazzo dello Sport, passano a un metro (non è uno scherzo, andate a misurare!!) dalle porte delle case. Sulle strade di Lucca, per esempio a Salicchi, le biciclette devono impegnare un incrocio ad altissima pericolosità. Mezzi pesanti transitano, in viale Lazzaro Papi a meno di 40 metri da un monumento di importanza mondiale (misurare per credere). Lo stesso traffico infame impegna poi la rotondina di 40 metri di raggio tra i viali Carducci, Nieri ed Europa. Vi pare civile tutto questo? Normale che collassino i tombini. Mi piacerebbe sentire qualcuno di questi candidati alla carica di Sindaco, che si propone di prendere, qualora eletto, provvedimenti importanti a tutela della salute dei lucchesi. Divieto di traffico ai mezzi pesanti per fasce orarie, dissuasori di velocità, semafori pedonali, ecc. Il comune di Lucca ha ormai il dovere di far capire allo stato, alla regione, alla provincia ed anche ai comuni vicini, che la situazione non è più tollerabile.

---------------------------------------
- Eh sì... - da Anonimo - inviato in data 24/05/2022 alle ore 17.12.28
Anche sulla bretellina, probabilmente aspettano il morto,
che prende il volo in bicicletta od in moto.
Di notte assolutamente non si vedono neppure.
Per la cronica:
Il Tirreno 7 marzo 2021 - 'Crepa di 10 metri sulla strada dove Matteo è morto in moto - Collesalvetti: lo studente di 24 anni ha perso il controllo della sua Ktm passando sul dislivello. Poi lo schianto sul cartello della segnaletica di Biscottino: «Strada pericolosa»' (...)
Che altro ve devo dì!
Tanti auguri e salutatemi San Pietro,
San Giuseppe e la Madonna.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it