Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 28 novembre 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
I pendolari e la metropolitana leggera

Si fa presente all'assessore che la maggiorparte dei pendolari sono da e verso la Garfagna, più vicino da e per Capannori, Pontedera, Pisa e Viareggio. Riguarda più il territorio Lucchese che non Livorno.
Se bisogna spararle si sparino perbene. Si parli di parcheggi scambiatori e di collegamenti con questi territori Si parli dell'assurdità di avere una provincia di Lucca spaccata in due visto che con Viareggio c'è un'autostrada di mezzo da da quasi 4EURO. Ma Giustamente il Comune di Lucca è uscito da Salt ( gruppo Gavio ) vendendo le quote e non avendo più voce un capitolo.
Si parli della possibilità di avere una nuova fermata del treno al Campo di Marte, utile per chi viene dalla Garfagnana. Si parli di tante altre cose ma si lascino i discorsi a bischero futuristici irrealizzabili a meno che l'assessore non voglia fare la Lucca Modena dopo 40 anni.

Anonimo - inviato in data 31/05/2022 alle ore 9.56.52 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Gli interessi di Lucca e quelli di Pisa - da Anonimo - inviato in data 01/06/2022 alle ore 2.26.24
Interesse di Lucca è prima di tutto il raddoppio ferroviario da Pistoia a Viareggio. Poi sarebbe importante una viabilità moderna e scorrevole verso San Miniato, dove ci si aggancerebbe sulla nuova Francigena potendo andare dalla Lucchesia a Siena senza passare per il nodo fiorentino. Indi servirebbe la tangenziale di Lucca, ovvero gli assi Nord - Sud ed Est - Ovet (fino al casello di Lucca Est attuale, sia chiaro). Livorno non ha alcun movimento di pendolari verso Lucca e viceversa. Il movimento, per via dell'Università c'è solo verso Pisa, ma può essere ben gestito ammodernando la ferrovia che c'è già e non facendo doppioni costosissimi chiamati 'metropolitana' per nutrire le manie di grandezza dei pisani. Infine è evidente che i territori più interconnessi con Lucca sono la Valdinievole e la Val di Serchio. Il restauro del ponte di Collodi semi inagibile è ad esempio molto più urgente delle fantomatiche metropolitane pisane.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it