Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 27 gennaio 2023  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
ESCALATION DELLA GUERRA IN UCRAINA ED IL RUOLO DELLA NATO

La spedizione lampo della Russia, giustificata dai russi come necessaria per impedire l’allargamento della Nato ai confini della Russia, sta diventando una guerra di lunga portata con effetti devastanti , non solo con più distruzioni, più morti, più sfollati, ma anche con possibilità di incidenti diretti tra Russia e Nato , che potrebbero fare scoppiare la scintilla della terza guerra mondiale .


L’occidente tra cui l’Italia , continua ad inviare rifornimenti bellici all’Ucraina divenendo nei fatti una nazione belligerante per procura... , che la Russia ha prima messo tra le nazioni ostili e dopo è andata avanti con azioni di guerra contro i convogli carichi di armi , come la base colpita dai russi, con 8 missili a 20 Km da confine polacco e a circa 30 Km da Leopoli, dove arrivavano le armi dai Paesi occidentali e dove gli “specialisti” militari, Inglesi ed Americani addestravano sia i militari Ucraini che i mercenari provenienti da diversi Paesi europei tra cui l’Italia. I russi sostengono di avere colpito duramente la base, distruggendo armi pesanti ed uccidendo oltre 300 mercenari... Inoltre è stato ucciso anche un giornalista americano impegnato sul fronte.


IL fatto che non può esservi giustificazione verso la Russia perché ha aggredito un Paese sovrano, non ci esime dal rilevare che oggi siamo quindi in presenza di una ulteriore escalation, con sbocchi di gravità imprevedibile , che diventa sempre più difficile fermare .


Credo che sul piano militare la superiorità dei russi sia ben nota a tutti, ed è da ipocriti , sostenere che mandare armi agli Ucraini sia un modo per farli resistere e difendere la popolazione... mentre è l’esatto contrario : è un buttare benzina sul fuoco, allungare la guerra, ed alzare sempre più il livello di scontro .


Non c’è dubbio che occorre arrivare ad un accordo che tenga conto del fatto che la Russia non può accettare di trovarsi missili Nato ai suoi confini... e quindi l’Ucraina deve essere neutrale, che tenga conto delle volontà di autonomia , delle popolazioni del Donbass e della Crimea... e che siano sciolte le milizie naziste, che invece fino ad oggi sono state sponsorizzate dal governo Ucraino riabilitando il collaborazionista Bandera colpevole dello sterminio di 17.000 ebrei durante la seconda guerra mondiale, e facendone un eroe nazionale , con il giorno festivo della sua nascita , nonché sciogliere il battaglione nazista Azov integrato nella guardia nazionale Ucraina .


Penso che l’occidente dovrebbe capire, che Putin man mano che le truppe russe avanzeranno in Ucraina con disastri e morti anche tra i militari russi, alzerà il tiro rispetto alle richieste iniziali, senza escludere che finisca per occupare tutta l’Ucraina....


In questo contesto Il punto è: L’Europa e l’Italia anziché mandare armi in Ucraina, può favorire una trattativa con un possibile accordo che sia il frutto di una mediazione accettabile da entrambi le parti ? Sembra di No... perché tutto viene deciso nell’ambito degli USA/NATO... e così in modo del tutto irresponsabile continuano ad armare ... sapendo che potrebbe succedere l’Incidente più disastroso ed entrare in guerra ...


Non solo, ma in questo contesto Zelenski , armato con tutti i mezzi dall’occidente, si sente più forte e continua ad incentivare la resistenza ed a chiedere l’intervento della Nato come “OMBRELLO PROTETTIVO” contro i bombardamenti russi ,anche se sa che ciò porterebbe alla guerra atomica mondiale...






MA LA NATO E’ UN OMBRELLO PROTETTVO O E’ UN ORGANISMO DI OFFESA ?


LA NATO E’ QUESTO :






La NATO in base all’art. 5 del trattato di Washington ha la possibilità di intervenire militarmente (non solo in caso di attacco ad un Paese membro Nato) anche senza il mandato delle Nazioni Unite;
Il quartiere generale della Nato è a Bruxelles , si riunisce settimanalmente, compreso il gruppo di pianificazione nucleare;
Il Comitato Militare composto dai Capi di Stato Maggiore e della Difesa della nato si riuniscono periodicamente;
Si riuniscono periodicamente anche I SERVIZI SEGRETI, capitanati dalla CIA/USA, scambiandosi le comunicazioni, le informazioni, e definendo le azioni da effettuare tramite le agenzie di spionaggio;
La nato ha proprie forze militari permanenti che possono essere ampliate dai vari Paesi all’occorrenza ;
La Nato ha un bilancio di 900 miliardi annui.




Ora il significato politico di non riuscire ad aprire un tavolo di mediazione della diplomazia Italiana con la Russia, dipende dal fatto che l’Italia è ritenuta una COLONIA AMERICANA e che i governanti italiani sono ritenuti dei “docili ed ingenui alleati”


Sin dalla sua nascita, nel 1949, il compito della NATO/USA, è stato quello di contrastare il comunismo nei Paesi dove esisteva, e cercare di impedire lo sviluppo di governi comunisti o di sinistra nei vari Paesi del Mondo, anche tramite la preparazione di Golpe militari , come è avvenuto in Cile, Nicaragua, Venezuela, ecc... o tramite l’embargo economico per cercare di mettere alla fame il popolo e farlo ribellare, come avviene con CUBA, Venezuela e altri Paesi.


Ma come non ricordare anche quale è stato e qual è il ruolo degli USA/NATO in Italia , PER IMPEDIRE DI FARE ANDARE AL GOVERNO IL PCI ED OGNI CAMBIAMENTO POPOLARE ?


Questo:


TUTTE LE SOTTOELENCATI STRAGI ED UCCISIONI ECCELLENTI SONO AVVENUTE SOTTO LA REGIA DELLA CIA AMERICANA E NATO, QUASI SEMPRE SERVENDOSI DI APPARATI DELLO STATO E DI MANONODOPERA FASCISTA :


La strage di Portella della Ginestra ;
Piazza Fontana;
Strage di Gioia Tauro;
Strage di Peteano;
Strage Questura di Milano;
Strage di Piazza dela Loggia ;
Strage dell’Italicus ;
Strage di Alcamo Marina ;
La strage di Ustica ;
Strage di Bologna
Uccisione di Enrico Mattei;
Uccisione di Aldo Moro.
Strage funivia del Cermis
Tentativi di Golpe: De Lorenzo nel 1967, Borghese nel 1970, trame Licio Gelli P2.


La nato nata nel 1949 si chiamava “alleanza difensiva” ma in realtà aveva ed ha come obbiettivo quello di contrastare il comunismo o la sinistra in genere,, sia nei Paesi dove esso esisteva che per evitare che nascesse in altri Paesi... e con manovre destabilizzanti, che hanno visto anche golpe in vari paesi , attentati, provocazioni, uccisioni ... tra cui l’Italia attraverso la strategia delle bombe negli anni 70 .




LA NATO E’ INTERVENUTA AGGREDENDO I SEGUENTI PAESI SOVRANI:


BOSNIA ED ERZEGOVINA NEL 1995/96 – 2004; SERBIA NEL 1998; KOSOVO NEL 1999; AFGHANISTAN DAL 2001 AL 2021; IRAQ NEL 2003 ; LIBIA NEL 2011....


Ora, dobbiamo anche ricordarci, come nell’ultimo vertice della Nato svolto a Bruxelles nell’estate del 2021 , con la partecipazione del Presidente USA Biden e con il Segretario di Stato americano Antony Blinken , Nell’agenda in discussione c’erano prima di tutto i rapporti con la Cina e la Russia e gli USA comunicheranno la loro intenzione di coinvolgere la NATO nel riarmamento atomico spaziale attraverso le seguenti azioni :



Come comunicato dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito USA il Generale James C. Mc.Conville gli USA vogliono installare nuovi missili nucleari supersonici in Europa , con un sistema d’arma che vede missili viaggiare a 5/10 volte la velocità del suono (circa 6.000/10.000 Km l’ora) con un salto di qualità nella capacità di attacco nucleare contro la Russia in grado di penetrare qualsiasi sbarramento antimissilistico;

I missili atomici supersonici verranno installati per attacchi di precisione con guida a sistema satellitare, anche contro la Cina con una Task force che oltre che in Europa, anche nel Pacifico , come ha confermato anche la “Darpa “ Agenzia per i progetti di ricerca avanzata della Difesa USA;

I nuovi missili supersonici, sono la conseguenza della rottura del trattato firmato tra la ex Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel 1987, voluto dell’ex presidente Trump assieme a tutte le forze revansciste Statunitensi, ed avranno una gittata tra i 500 ed i 5,500 Km di distanza;


I nuovi missili nucleari con i vari carichi di testate nucleari, verranno installati In Italia, Polonia, Romania ed in caso di attacco raggiungeranno la Russia in 5/10 minuti;






Anche la Russia in risposta a come si stanno armando gli USA, stanno realizzando missili supersonici, con un aggio di 11.000 Km, che in caso di attacco Usa/Nato alla Russia i primi ad essere colpiti entro 5/10 minuti sarebbero i Paesi Europei tra cui l’Italia... ma la Russia è andata oltre attaccando l’Ucraina.


Infine in risposta al riarmo atomico USA anche la Cina sta realizzando, nuovi missili intercontinentali con una velocità ipersonica di circa 25.000 Km orari con guida a sistema satellitare .



Quindi da questo riarmamento generalizzato nasce una domanda, questa: La Nato è un “ombrello protettivo”’ o è la causa delle possibili guerre che oggi coinvolge la Russia in Ucraina e domani potrebbe essere la Cina ?





Quindi a mio parere la Nato andrebbe sciolta subito altro che ombrello protettivo.





LIBERIAMO L’ITALIA DALLA COLONIZZAZIONE, DALLE BASI MILITARI E ARMI ANCHE ATOMICHE, DAI 34.000 MILITARI USA !






Tutti i governanti italiani dal dopo guerra ad oggi , si sono prostrati ai piedi dei governanti USA ed hanno sempre applicato per l’Italia le loro Direttive e voleri.


Anche il ministro della difesa italiano Lorenzo Guerini, di recente si è recato in USA , non per esternare la volontà di pace del governo Italiano contro le politiche guerrafondaie e terroristiche degli Americani, ma ancora una volta per eseguire le volontà di Biden e degli USA.


Questo l’esito dell’incontro al Pentagono con Guerini e il Segretario USA della difesa Mark Esper :


L’Italia resta un solido alleato Nato con l’ospitalità di una infinità di basi (come sotto riportato) americane e 34.000 militari USA ;
Il Pentagono può lanciare dal nostro territorio Italiano operazioni militari di guerra in un’area che va dalla Russia, all’atlantico, al Medio Oriente, all’Intera Africa;
L’Italia e gli Usa , riconoscono l’influenza destabilizzante dell’IRAN in Medio Oriente ( non più degli Usa con l’assassinio di Soleimani) e concordano di continuare ad operare assieme , per contenere le sempre più “dirompenti” attività Iraniane (sic);
L’Italia in accordo con il Pentagono , ha deciso di mantenere i propri soldati in Iraq anche se il parlamento di quel Paese e tutte le manifestazioni di popolo chiedono il ritiro di tutte le truppe militari di Paesi esteri ;
Guerini, si impegna a portare la propria spesa militare in seno alla Nato da 70 milioni di euro giornalieri a 100 milioni di euro giornalieri, pari al 2% del PIL , (36 miliardi l’anno) come richiesto dagli USA;
L’Italia ha ribadito la volontà a sostegno del programma ed acquisto degli F 35 come richiesto dagli americani.




QUESTA LA REALTA’ DEI PAESI ENTRATI NELLA NATO






USA DAL 1949


CANADA’ DAL 1949


BELGIO DAL 1949


DANIMARCA DAL 1949


FRANCIA DAL 1949


ISLANDA DAL 1949


ITALIA DAL 1949


LUSSEMBURGO DAL 1949


NORVEGIA DAL 1949


OLANDA DAL 949


PORTOGALLO DAL 1949


REGNO UNITO DAL 1949


TURCHIA DAL 1952


GRECIA DAL 1952


GERMANIA DAL 1955


SPAGNA DAL 1982


EX REPUBBLICHE DEL BLOCCO COMUNISTA


POLONIA DAL 1999


REPUBBLICA CECA DAL 1999


UNGHERIA DAL 1999


BULGARIA DAL 2004


ESTONIA DAL 2004


LETTONIA DAL 2004


LITUANIA DAL 2004


ROMANIA DAL 2004


SLOVACCHIA DAL 2004


SLOVENIA DAL 2004


ALBANIA DAL 2009


CROAZIA DAL 2009


MONTENEGRO DAL 2017


MACEDONIA DEL NORD DAL 2020






QUESTA LA REALTA’ DELLA PRESENZA USA, NELLA NOSTRA POVERA “PATRIA” :




CAMP EDERLE VICENZA : COMANDO GENERALE DELLE FORZE DI COMBATTIENTO TERRESTRI CON CAPACITA’ NUCLEARI


BASI DEPOSITI ARMI CONVENZIONALI E NUCLEARI :

Base di Aviano Pordenone, la più grande base Usa di depositi nucleari in Europa e caccia bombardieri... nella base sono dislocate 11.500 militari... forze operative americane pronte al combattimento in Medio/Oriente e Africa ;
Base di Roveredo , Deposito di armi USA;
Base di Maniago Udine, con poligono di tiro;
Base di San Bernardo Udine , con deposito munizioni;
Base di San Giovanni a Monte, Vicenza; deposito armi e munizioni;
Base di Longare , Vicenza base di armi;
Base di Oderzo Treviso, deposito di armi e munizioni;
Base di Codogne, Treviso , armi e munizioni;
Base di Parma deposito armi con copertura Nato;
Base di Rimini, Gruppo logistico Usa per l’attivazione di bombe nucleari;


Base di Camp Darby Pisa/Livorno, Il più grande deposito logistico e di armi, nel Mediterraneo fuori dai confini USA... nei 125 bunker sotterranei tutta la riserva strategica per l’esercito, la marina e l’aeronautica Usa , (si sospetta anche armi atomiche) al fine di fornire le operazioni militari americane nei 149 Paesi della Terra, ma in modo particolare in Asia e Africa... dove sono presenti Militari Usa... e sempre pronti ad essere imbarcati con utilizzo del Porto Italiano di Livorno;
Base Remondo Pavia, base di armi e munizioni ;
Base di Monte Urpino Cagliari, Deposito armi e munizioni USA;
Base di Nisida Napoli USA ARMY;
Base di Agnano Napoli USA ARMY;
Base Mondragone Caserta, con centro comando Usa sotterraneo antiatomico ;
Base di Cirignano Matera con i comando delle forze navali USA in Europa ;
Base di an Vito dei Normanni , Brindisi , Squadroni dei servizi segreti USA specializzati nella sicurezza elettronica;
Base Isola delle femmine , Palermo, deposito di munizioni;





BASI NAVALI USA , sommergibili e missili :
Base navale Usa di Venezia;
Base navale di La Spezia con centro antisommergibili;
Base di San Bartolomeo La Spezia, con Centro ricerche per la guerra atomica sottomarina;
Base Navale USA di Livorno;
Base Maddalena , Sassari, Base atomica USA con sommergibili nucleari ;
Base di Monte Limbara Sassari , Base Missilistica nucleare;
Base Missilistica di Nuoro ;
Base Salto di Quirra, Cagliari, con poligono missilistico
Base di Cagliari, Con zona addestramento VI flotta USA;
Base di Gaeta , Latina, Permanete VI flotta USA e squadre navali d sorta alle porta aerei
Base di Napoli , comando dei Marines e dei sommergibili USA;
Base navale USA di Taranto e deposito militare;
Base di Sigonella Catania , Principale base terrestre navale di supporto logistico equipaggiati con bombe nucleari di piu’ di 100 Kilotoni l’una ;
Base di Comiso che doveva essere smantellata ma ancora attiva

BASI AEREE CON ARMI E TELECOMUNICAZIONI
Base Cima di Gallina Bolzano;
Base Monte Paganella Trento;
Base di Rivolto Udine;
Base e poligono tiro di Maniago;
Base di Vicenza con comando Usaf;
Base Istrana Treviso;
Base di Ciano Treviso ;
Base di Verona con comando Centro telecomunicazioni;
Base di Affi Verona;
Base di Lunghezzano Verona,
Base di Erbezzo Verona;
Base di Conselve Padova;
Base Monte Venda Padova;
Base S. Anna di Alfedo, Padova;
Base di Lame Concorda Venezia;
Base di San Gottardo Boscomantivo Venezia;
Base di Ceggia, Venezia ;
Base di Montechiari Brescia;
Base di Storico, Como;
Base di Cameri, Novara;
Base di Candelo Vicenza con scuola addestramento;
Base di Fiale Ligure Savona;
Base Monte S. Damiano Piacenza;
Base Monte Cimone Modena;
Base stazione telecomunicazioni dipartimento di Stato USA , Bologna ;
Miramare , Rimini;
Base Potenza Picena, Macerata;
Base Aeroporto militare Pisa;
Base Poggio Ballone, Grosseto;
Base centro telecomunicazioni Montegiorgio Massa
Base di Sinis Cabra Oristano Sardegna;
Base di Tavolara Sassari;
Base di Torre Grande Oristano;
Base Monte Arci Oristano;
Base di Capofrasca Eliporto e radar, Oritano ;
Base di Santolussungiu; Oristano;
Base aeroporto Decimomannu, Cagliari;
Base aeroporto di Elmas Cagliari;
Base coordinamento logistico interforze , Roma ;
Aeroporto militare di Roma Ciampino;
Stazione telecomunicazioni di Rocca di Papa, Roma ;
Base Casale delle Palme Latina;
Base con poligono di tiro Viterbo;
Base aerea di Napoli Capo di Chino ;
Base di Montecamaldoli Napoli;
Base di coordinamento Bagnoli Napoli;
Base Lago Patria Caserta;
Base Grazzanise Caserta;
Base Mpntevergine Avellino;
Base di Pietraficcata, Matera;
Base Gioia del Colle, Bari;
Base di Otranto con stazione radar;
Base di Martina Franca Taranto;
Base di Crotone ;
Base di Montemancuso Catanzaro;
Base d Stella Marina Catanzaro;
Base di Motta S. Anastasia Catania;
Base di Caltagirone, Catania;
Base aerea di Punta Raisi Palermo ;
Base Maria di Marza Ragusa;
Base di Monte Lauro Siracusa;
Base di Centuripe Enna;
Base di Trapani;
Base isola di Pantelleria;
Base Isola di Lampedusa
A questo punto due domande sorgono spontanee , Queste:


è possibile pensare di cambiare socialmente, economicamente, civilmente, culturalmente , politicamente l’Italia , con la presenza americana nel nostro Paese come sopra riportata ?
O invece diventa prioritaria una lotta di popolo per liberare l’Italia dalle basi americane, dalle armi americane (anche atomiche) dai militari americani ?



Umberto Franchi 15 marzo 2022

Redazione - inviato in data 14/03/2022 alle ore 18.27.34 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- Il punto è...... - da Anonimo - inviato in data 15/03/2022 alle ore 1.17.23
....'.....L’Europa e l’Italia anziché mandare armi in Ucraina, può favorire una trattativa con un possibile accordo che sia il frutto di una mediazione accettabile da entrambi le parti?.....'..


La risposta è no.

1. Perché, nel lontano 2014, la crisi iniziò per impedire l'ingresso dell'Ucraina nella UE (e non nella NATO). Putin è anti UE e non la accetterà come mediatore

2. Perché se, come Lei auspica, cesseranno gli aiuti militari all'Ucraina, allora Putin avrà la vittoria a portata di mano e questo gli permetterebbe di prendersi tutto senza trattative di alcuna sorta.


---------------------------------------
- BELLIGERANTI PER PROCURA - da Anonimo - inviato in data 15/03/2022 alle ore 1.09.09
Franchi, non scherziamo!!! In tutte le crisi della guerra fredda c'erano in gioco armi e anche di peggio, provenienti dalla controparte, eppure non è scoppiata la guerra mondiale. Faccio solo tre esempi (ma sarebbero varie decine).

1. Guerra di Corea (1950 - 1953). La Corea del Nord attacca quella del Sud. Gli USA (con il supporto di vari paesi NATO) entrano in guerra per aiutare il Sud. In seguito la Cina manda migliaia e migliaia di soldati (etichettati come 'volontari' si parla di 180.000 soldati) per combattere contro gli USA, mentre l'Unione Sovietica manda gli aerei più moderni disponibili, ancora in aiuto al Nord. Nonostante il generale Mac Arthur, capo supremo USA nella guerra chiedesse di poter colpire le basi in territorio cinese, anche con bombe atomiche, il Presidente Truman negò sempre l'autorizzazione e non ci fu alcuna guerra mondiale

2. Guerra del Vietnam (1955 - 1975). Gli USA combattono sul terreno a favore della Repubblica del Vietnam (Vietnam del Sud) e contro il Vietnam del Nord e i guerriglieri. Inutile dire che Vietnam del Nord e guerriglieri anti USA erano pieni di armi russe e cinesi. Non ci fu alcuna guerra mondiale

3. Guerra dell'Afghanistan (1979 - 1989). In questo caso sono i soldati sovietici a combattere ufficialmente sul campo, inviati in Afghanistan a deporre il Presidente Amin per sostituirlo con Karmal. I guerriglieri anti sovietici afghani erano pieni di armi mandate dagli USA, da loro alleati, ma anche da varie nazioni anti sovietiche, tra cui la stessa Cina (preoccupata per l'espansionismo sovietico in Asia centrale) e l'Iran.

Ebbene, per quale motivo in tutti i casi sopra ed in molti altri i fornitori di armi non sono stati considerati belligeranti e invece oggi la NATO dovrebbe esserlo?? Addirittura i cinesi in Corea vennero considerati volontari e gli USA non attaccarono la Cina.

Se Putin perde dovrà incassare, come al tempo fecero Breznev, Nixon e Truman. In caso contrario sarà responsabile di un veci macello.


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Venti di guerra a oriente

Sanzioni per il gas: che fregatura per noi europei

Le famose sanzioni fatte dal fior fiore dei politici e degli economisti europei sono una fregatura.<.......
Anonimo - inviato in data 22/05/2022 alle ore 22.32.36 (Ricevuto 4 commenti)

Assemblea a Lucca contro la guerra

L''Assemblea contro la guerra si terrà martedì 24 maggio all.......
Anonimo - inviato in data 21/05/2022 alle ore 22.56.54

la RESA

(Agenzia Vista) Kiev, 17 maggio 2022 'Una giornata difficile. Ma questa giornata, come tutte le altr.......
Anonimo - inviato in data 17/05/2022 alle ore 17.41.50 (Ricevuto 1 commenti)

Putin: l'espansione della Nato è artificiale, no alle basi milit ..

Il presidente russo parla al vertice dell'Organizzazione del Trattato per la sicurezza collettiva e .......
Anonimo - inviato in data 16/05/2022 alle ore 15.40.20 (Ricevuto 2 commenti)

NELLA NATO SI ENTRA SOLO SU INVITO non alzando la manina

NELLA NATO SI ENTRA SOLO SU INVITO FATTO SE GLI ALTRI MEMEBRI SONO D'ACCORDO, UN POì COME NELLA MASS.......
Anonimo - inviato in data 14/05/2022 alle ore 15.26.43 (Ricevuto 3 commenti)

Il Bolscevico su Putin che strumentali ..

Il nuovo zar Putin strumentalizza la grande vittoria dell'UR.......
Redazione - inviato in data 12/05/2022 alle ore 15.45.01 (Ricevuto 1 commenti)

Assurdo mandare armi in Ucraina che vengono usate dai nazisti

https://www.luccaindiretta.it/cronaca/2022/05/07/ottiene-la-protezione-a-lucca-uno-dei-fondatori-del.......
Anonimo - inviato in data 07/05/2022 alle ore 18.22.55 (Ricevuto 8 commenti)

DALLA GUERRA IN UCRAINA ALLA GUERRA MONDIALE ?

GLI USA ARMANO L’UCRAINA PERCHE’ SONO I DIFENSORI DELLA DEMOCRAZIA E DELA PACE ? Una recente .......
Redazione - inviato in data 05/05/2022 alle ore 14.59.28 (Ricevuto 1 commenti)

Comitato Siamo tutti Ucraini — We Stan ..

14 maggio 2022 (in caso di pioggia, l'evento si terrà il 15 .......
Redazione - inviato in data 04/05/2022 alle ore 20.21.43

Marco Rizzo, Partito Comunista: UNITÀ!

UNITÀ. In questa situazione sempre più allarmante dove la guerra detta l’agenda del futuro dell’u.......
Anonimo - inviato in data 29/04/2022 alle ore 21.42.28

Ma chie è per davvero Zelensky?

https://it.finance.yahoo.com/notizie/quanto-guadagna-zelensky-il-patrimonio-del-presidente-ucraino-0.......
Anonimo - inviato in data 25/04/2022 alle ore 16.03.55 (Ricevuto 1 commenti)

W IL 25 APRILE CONTRO LA GUERRA E L’INVIO DELLE ARMI IN UCRAINA

L’anniversario della vittoria partigiana sul nazi-fascismo , è ancora più attuale che mai, ora che c.......
Redazione - inviato in data 24/04/2022 alle ore 12.40.43 (Ricevuto 1 commenti)

Noooo NATO !!!!

No bandiere della NATO sporche di sangue.... No al finto ed ipocrita pacifismo... Diogene.......
Anonimo - inviato in data 18/04/2022 alle ore 22.12.49 (Ricevuto 4 commenti)

Se Putin si rivolgesse al mondo...:

Se Putin si rivolgesse al mondo...: *LETTERA DI VLADIMIR PUTIN A TUTTI I BUONI CITTADINI DEL .......
Anonimo - inviato in data 17/04/2022 alle ore 14.17.32 (Ricevuto 2 commenti)

IL LINGUAGGIO DELLA PREPOTENZA

IL LINGUAGGIO DELLA PREPOTENZA di Ferdinando Pastore La dittatura delle immagini intima al.......
Anonimo - inviato in data 16/04/2022 alle ore 20.59.33

DRAGHI MANDA NUOVE ARMI IN UCRAINA.

DRAGHI MANDA NUOVE ARMI IN UCRAINA. E''SEGRETO DI STATO SULLE FORNITURE 16/04/2022 - L'Italia.......
Anonimo - inviato in data 16/04/2022 alle ore 20.55.38

50 GIORNI PIU’ UNO. La pace è un’illusione, ormai

50 GIORNI PIU’ UNO La pace è un’illusione, ormai. C’è solo da capire fino a quando e se res.......
Anonimo - inviato in data 15/04/2022 alle ore 9.16.51 (Ricevuto 2 commenti)

Zelensky e Putin: hanno detto...

Hanno detto: Zelensky “Dov'è dunque la pace che le Nazioni Unite sono state per garantire?.......
Anonimo - inviato in data 11/04/2022 alle ore 20.01.01

L'eroica Resistenza dell'Ucraina blocca l'avanzata della armata n ..

L'eroica Resistenza dell'Ucraina blocca l'avanzata della armata neonazista del nuovo zar Putin Le.......
Anonimo - inviato in data 09/04/2022 alle ore 21.05.18

Il bilancio delle vittime di Kramatorsk sale a 50.

Il bilancio delle vittime di Kramatorsk sale a 50. ' Il governo di Kiev, a partire da Zelen.......
Anonimo - inviato in data 08/04/2022 alle ore 21.36.44

Ucraina, le Acli in campo con una sped ..

Ucraina, le Acli in campo con una spedizione di medicinali: .......
Redazione - inviato in data 08/04/2022 alle ore 19.42.00

Bombardata la stazione di Kramatorsk: oltre 30 morti

Dal Corriere della Sera on line Ore 10.24 - Bombardata la stazione di Kramatorsk: oltre 30 morti
Anonimo - inviato in data 08/04/2022 alle ore 14.40.23

Qualcuno mi spiega perchè dobbiamo rovinati per l'Ucraina

Con tutto il rispetto del popolo ucraino si deve ammettere che sono governati da una masnada di lest.......
Anonimo - inviato in data 07/04/2022 alle ore 10.23.58 (Ricevuto 1 commenti)

GIU''LE MANI DA CAPUOZZO E DAL Giornalismo LIBERO

UCRAINA: CERNO (PD), 'GIU''LE MANI DA CAPUOZZO E DAL GIORNALISMO LIBERO''= ADN1644 7 POL .......
Anonimo - inviato in data 06/04/2022 alle ore 20.52.14

ORRORE SENZA FINE

ORRORE SENZA FINE - 'Dobbiamo essere pronti ad un lungo confronto con la Russia, per questo dobbiamo.......
Anonimo - inviato in data 06/04/2022 alle ore 16.21.44

DOPO L’ORRORE di Toni Capuozzo

DOPO L’ORRORE https://www.facebook.com/dalvostroinviato La prima domanda che mi sono f.......
Anonimo - inviato in data 05/04/2022 alle ore 17.17.29 (Ricevuto 1 commenti)

L'IPOCRISIA DELLA CIVILTA' DEL NULLA

- le responsabilita' per L'orribile strage di Bucha con 410 persone civili uccisi alcuni torturati c.......
Redazione - inviato in data 05/04/2022 alle ore 15.13.06 (Ricevuto 3 commenti)

C’ERAVAMO TANTO ARMATI

C’ERAVAMO TANTO ARMATI (trentasettesimo giorno di guerra) La notizia che più mi ha colpito è.......
Anonimo - inviato in data 04/04/2022 alle ore 21.58.58

Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it