Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 27 gennaio 2023  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Solo la RUSSIA è Colpevole

Mi rivolgo a voi, amici italiani. Dai molteplici post che vedo sui social media, posso concludere che molte informazioni, che arrivano in Italia sono limitate e spesso fabbricate. La convinzione più sbagliata è il fatto che la guerra è scoppiata a causa della volontà dell'Ucraina di entrare nella NATO, ma questo è vero solo in parte, mentre alla radice del tutto c'è la storia che intercorre tra Moscovia (l'allora Russia del 1720) e Kievska Rus (l'allora Ucraina). A cominciare da questi anni l'Ucraina ha subito più di 150 leggi contro la propria ricca cultura. Venivano chiuse le scuole e le chiese, l'Intellighenzia ucraina era costantemente spedita in Siberia, se non uccisa direttamente. Successivamente si è instaurato il comunismo e ha avuto luogo il tragico Holodomor, il genocidio non ammesso dalla Russia, durante il quale morirono circa 10 milioni di persone, più del 40% dei quali bambini. In questo periodo (gli anni 1931-1933) Stalin e il suo governo opprimevano i pacifici contadini ucraini, costringendoli a consegnare tutto il grano, cibo e bestiame al Regime. Il grano veniva venduto all'estero, Mosca prosperava e la povera Ucraina moriva di fame a porte chiuse. Non era possibile per loro uscire dai confini ucraini o raccontare la verità, perché la censura del Regime fu onnipresente (basti cercare su google Gareth Jones contro Walter Duranty).
Negli anni della Seconda guerra mondiale l'Ucraina perse milioni di soldati che erano lasciati in prima linea a combattere contro il fascismo. Nonostante questo, gli ucraini riuscirono ad organizzare la propria armata partigiana nazionale per lottare contro i fascisti ed i comunisti, l'esistenza di questa forma di resistenza si protrasse fino all'anno 1956 e per questo dava molto fastidio alla Russia non in grado di dissiparla.
Torniamo ai giorni nostri. A causa della caduta del Regime comunista, l'Ucraina ottenne la tanto desiderata e combattuta per secoli indipendenza nel 1991. Nonostante questo, l'influenza e il controllo della Russia sono sempre stati nell'ombra della nostra politica, dove vi erano diversi 'politici marionette', ovvero controllati dalla Federazione Russa.
Per questo abbiamo portato avanti 2 rivoluzioni civili, per avere riconosciuta la democrazia nel nostro Stato sovrano, civile e pacifico, ma come potete già intuire, questo non è stato digerito da Mosca. La verità è che si stavano preparando all'attuale guerra da anni, prima con l'annessione della Crimea e successivamente con la creazione di due governi fantocci nelle 'Repubbliche' di Donetsk e Lugansk. L'obbiettivo dell'Ucraina è sicuramente quello di impedire l'avanzamento del nemico e quindi venne creata la linea di guerra sul confine, che dal lontano 2014 ha portato a migliaia di vittime. Noi ucraini sapevamo fin dall'inizio quale sarebbe stato il prossimo passo di Moscovia e per questo, disperatamente, abbiamo fatto di tutto per entrare nella NATO. Non perché volevamo la guerra, ma perché sapevamo, che arriverà il giorno dell'invasione, ma non abbiamo avuto abbastanza tempo per realizzare questo sogno. All'instaurarsi dell'indipendenza dell'Ucraina, ci siamo fidati della buona volontà degli Stati Uniti e, come da patto di Budapest, abbiamo smantellato le nostre 3 stazioni di armi nucleari in cambio di protezione in caso di attacchi. Volevamo la pace non solo al nostro interno, ma anche con le altre nazioni nel mondo. Abbiamo rispettato la nostra parte dell'accordo, ma ora che è in atto un conflitto perpetrato dalla Russia, combattiamo da soli.
Vi ho raccontato brevemente, davvero in estrema sintesi la relazione tra i paesi Russia e Ucraina, ma in realtà la tragedia che ci unisce e dalla quale non troviamo riparo è molto più contorta di così. Su queste tematiche sono stati scritti molti libri e saggi. Il mio intento era quello di farvi capire che nella situazione attuale non vi è colpa né della NATO, né dell'America, né di nessun altro Stato oltre alla Russia. La Russia è l'unica potenza colpevole e il suo obbiettivo è di annientare completamente il popolo ucraino e radere al suolo la nostra cultura e la nostra orgogliosa storia. In ultimo, ripeto che combattiamo soltanto per la nostra indipendenza, la nostra libertà ed i nostri diritti.

Gloria all'Ucraina, gloria agli Eroi!
Скопіювала текст. Та все так дійсно і є.



Post Facebook

Anonimo - inviato in data 17/03/2022 alle ore 7.01.51 - Questo post ha 4 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- Gloria agli eroi - da Anonimo - inviato in data 18/03/2022 alle ore 2.56.27
E''la risposta tipica all'affermazione Gloria agli Ucraini.
Beh che dire, concordo sul fatto che Moscovia ha sempre bullizzato Kivivska forse per invidia e forse per avidità nei confronti di una terra e di un popolo molto pacifico e disponibile.
Holodrom l'ho scoperto grazie ad un libro scritto da un professore dell'Università di Pisa dal titolo 'Il genocidio dimenticato' dove attinge a fonti autorevoli come le lettere dell'ambasciatore inglese pubblicate da Vasilj Grossman nel libro 'tutto scorre' (altro capolavoro) e che consiglio vivamente a tutti i comunisti affezionati a Stalin e al Marxismo, coloro i quali ultimamente ho sentito addirittura giustificare l'invasione armata da parte della Russia (quanta ipocrisia!).
Detto ciò, ordine mondiale o no, satana o dio, Nato o Otam, quello che riesco a vedere è solo un mare di barbarie nei confronti di un popolo indifeso rispetto agli armamenti che utilizza l'aggressore, basti pensare ai missili a lungo raggio ed alle incursioni aeree, violenze che non giustificano nessuna delle motivazioni che fin'ora sono state esternate e che non giustificheranno nemmeno quelle future.
Io in Ucraina ci sono stato, diverse volte, ed ho avuto modo di conoscere da vicino la loro realtà, fatta di sacrifici e privazioni (dopo l'indipendenza non avevano nemmeno i soldi per il pane, e se vi faranno vedere delle foto nel 1991 erano ancora in bianco e nero) e nonostante tutto sono riusciti a modernizzare un Paese ex URSS... rendendolo vivibile, civile e democratico.

A coloro che sostengono la Russia, l'unica domanda alla quale vorrei una risposta è la seguente:
Cosa ci fà il sig. andrea palmeri a Donetsk ?
E''diventato comunista ?
Oppure è stato accolto a braccia aperte da coloro che dietro una bandiera rossa celano l'anima opposta ma simile al nazismo ?

Di solito il bullo quando viene scoperto, si giustifica accusando la vittima di aver iniziato ad inveire contro di lui, così come tanti e troppi personaggi televisivi giustificano il violentatore di una ragazza indifesa solo perchè aveva la colpa di indossare abiti per così dire 'provocanti' mettendo in pratica ciò che gli anglosassoni chiamano Victim blaming ovvero la colpevolizzazione della vittima.

A volte bisognerebbe approfondire in modo personale, studiando, effettuando ricerche, viaggiando, prima di affrettare conclusioni a pappagallo come fa quello vestito da pappagallo pensando di essere il più intelligente che ci sia sulla faccia della terra, ma che in fondo scoprì di essere soltanto un pappagallo di quelli nemmeno tanto rari che si può permettere di fare quello che fa soltanto perchè siamo in un paese libero e democratico dove fin troppo la giustizia latita al contrario della così tanto elogiata Russia.


---------------------------------------
- GLORIA AGLI EROI - da Anonimo - inviato in data 18/03/2022 alle ore 1.28.52
&[#]1057;&[#]1083;&[#]1072;&[#]1074;&[#]1072; &[#]1059;&[#]1082;&[#]1088;&[#]1072;&[#]1111;&[#]1085;&[#]1110;! &[#]1043;&[#]1077;&[#]1088;&[#]1086;&[#]1103;&[#]1084; &[#]1089;&[#]1083;&[#]1072;&[#]1074;&[#]1072;!

Il popolo lucchese è con l'Ucraina!! Vada come vada.


---------------------------------------
- Questo vale anche per i militari ucraini - da Anonimo - inviato in data 17/03/2022 alle ore 21.13.51
Come quello che ha avuto il processo a Pavia per aver disintegrato un giornalista italiano in Donbass? Vale anche per i palestinesi per i quali zelensky ha portato fuori L Ucraina dal comitato dì tutela dei palestinesi che le bombe sulla terra c’è L’ hanno da 70 anni? Solidarietà ai civili ucraini ma obiettività con i governanti ucraini!!!

---------------------------------------
- La storiella... - da Anonimo - inviato in data 17/03/2022 alle ore 12.00.49
La storiella della NATO è solo un pretesto in bocca al grande mentitore.
La NATO è struttura esclusivamente difensiva.
Il grande mentitore è il classico bullo che teorizza che la vittima non ha il diritto alla difesa,
deve fare solo la vittima, deve farsi uccidere.
Un pò di quell'ideologia serpeggia anche da queste parti,
dove di fatto esiste una velata accondiscendenza verso il bullo di turno.
Pensate alla violenza ed agli assassini di donne, oppure pensate al bullismo nella scuola.
La stessa Legge lo garantisce.
Osservate bene! I bulli, nella società moderna, sono stati sdoganati mettendoli in secondo piano quando si disquisisce di bullismo, quando ne parlano disquisiscono sempre sui massimi sistemi, quando invece è necessario 'sputtanare''con NOMI E COGNOMI, rendere pubblica la cosa, risulta fisicamente necessaria la famosa 'gogna', naturalmente con prova provata.
Fateci caso, così è l'ideologia corrente del pacifismo.
Io sono pacifista, aborro qualsiasi tipo di arma, ma osservo una grande immaturità, infantilismo, ingenuità in persone maggiorenni 'pacifiste', che di fatto credono che farsi ammazzare sia 'pacifista'.
Per alcuni ho il vaghissimo sospetto che parteggino per il grande mentitore,
il satana, il bullo per definizione.
Ricordatevi che Satana desidera che tutti (TUTTI) siano ai suoi piedi, anche voi.


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Venti di guerra a oriente

Sanzioni per il gas: che fregatura per noi europei

Le famose sanzioni fatte dal fior fiore dei politici e degli economisti europei sono una fregatura.<.......
Anonimo - inviato in data 22/05/2022 alle ore 22.32.36 (Ricevuto 4 commenti)

Assemblea a Lucca contro la guerra

L''Assemblea contro la guerra si terrà martedì 24 maggio all.......
Anonimo - inviato in data 21/05/2022 alle ore 22.56.54

la RESA

(Agenzia Vista) Kiev, 17 maggio 2022 'Una giornata difficile. Ma questa giornata, come tutte le altr.......
Anonimo - inviato in data 17/05/2022 alle ore 17.41.50 (Ricevuto 1 commenti)

Putin: l'espansione della Nato è artificiale, no alle basi milit ..

Il presidente russo parla al vertice dell'Organizzazione del Trattato per la sicurezza collettiva e .......
Anonimo - inviato in data 16/05/2022 alle ore 15.40.20 (Ricevuto 2 commenti)

NELLA NATO SI ENTRA SOLO SU INVITO non alzando la manina

NELLA NATO SI ENTRA SOLO SU INVITO FATTO SE GLI ALTRI MEMEBRI SONO D'ACCORDO, UN POì COME NELLA MASS.......
Anonimo - inviato in data 14/05/2022 alle ore 15.26.43 (Ricevuto 3 commenti)

Il Bolscevico su Putin che strumentali ..

Il nuovo zar Putin strumentalizza la grande vittoria dell'UR.......
Redazione - inviato in data 12/05/2022 alle ore 15.45.01 (Ricevuto 1 commenti)

Assurdo mandare armi in Ucraina che vengono usate dai nazisti

https://www.luccaindiretta.it/cronaca/2022/05/07/ottiene-la-protezione-a-lucca-uno-dei-fondatori-del.......
Anonimo - inviato in data 07/05/2022 alle ore 18.22.55 (Ricevuto 8 commenti)

DALLA GUERRA IN UCRAINA ALLA GUERRA MONDIALE ?

GLI USA ARMANO L’UCRAINA PERCHE’ SONO I DIFENSORI DELLA DEMOCRAZIA E DELA PACE ? Una recente .......
Redazione - inviato in data 05/05/2022 alle ore 14.59.28 (Ricevuto 1 commenti)

Comitato Siamo tutti Ucraini — We Stan ..

14 maggio 2022 (in caso di pioggia, l'evento si terrà il 15 .......
Redazione - inviato in data 04/05/2022 alle ore 20.21.43

Marco Rizzo, Partito Comunista: UNITÀ!

UNITÀ. In questa situazione sempre più allarmante dove la guerra detta l’agenda del futuro dell’u.......
Anonimo - inviato in data 29/04/2022 alle ore 21.42.28

Ma chie è per davvero Zelensky?

https://it.finance.yahoo.com/notizie/quanto-guadagna-zelensky-il-patrimonio-del-presidente-ucraino-0.......
Anonimo - inviato in data 25/04/2022 alle ore 16.03.55 (Ricevuto 1 commenti)

W IL 25 APRILE CONTRO LA GUERRA E L’INVIO DELLE ARMI IN UCRAINA

L’anniversario della vittoria partigiana sul nazi-fascismo , è ancora più attuale che mai, ora che c.......
Redazione - inviato in data 24/04/2022 alle ore 12.40.43 (Ricevuto 1 commenti)

Noooo NATO !!!!

No bandiere della NATO sporche di sangue.... No al finto ed ipocrita pacifismo... Diogene.......
Anonimo - inviato in data 18/04/2022 alle ore 22.12.49 (Ricevuto 4 commenti)

Se Putin si rivolgesse al mondo...:

Se Putin si rivolgesse al mondo...: *LETTERA DI VLADIMIR PUTIN A TUTTI I BUONI CITTADINI DEL .......
Anonimo - inviato in data 17/04/2022 alle ore 14.17.32 (Ricevuto 2 commenti)

IL LINGUAGGIO DELLA PREPOTENZA

IL LINGUAGGIO DELLA PREPOTENZA di Ferdinando Pastore La dittatura delle immagini intima al.......
Anonimo - inviato in data 16/04/2022 alle ore 20.59.33

DRAGHI MANDA NUOVE ARMI IN UCRAINA.

DRAGHI MANDA NUOVE ARMI IN UCRAINA. E''SEGRETO DI STATO SULLE FORNITURE 16/04/2022 - L'Italia.......
Anonimo - inviato in data 16/04/2022 alle ore 20.55.38

50 GIORNI PIU’ UNO. La pace è un’illusione, ormai

50 GIORNI PIU’ UNO La pace è un’illusione, ormai. C’è solo da capire fino a quando e se res.......
Anonimo - inviato in data 15/04/2022 alle ore 9.16.51 (Ricevuto 2 commenti)

Zelensky e Putin: hanno detto...

Hanno detto: Zelensky “Dov'è dunque la pace che le Nazioni Unite sono state per garantire?.......
Anonimo - inviato in data 11/04/2022 alle ore 20.01.01

L'eroica Resistenza dell'Ucraina blocca l'avanzata della armata n ..

L'eroica Resistenza dell'Ucraina blocca l'avanzata della armata neonazista del nuovo zar Putin Le.......
Anonimo - inviato in data 09/04/2022 alle ore 21.05.18

Il bilancio delle vittime di Kramatorsk sale a 50.

Il bilancio delle vittime di Kramatorsk sale a 50. ' Il governo di Kiev, a partire da Zelen.......
Anonimo - inviato in data 08/04/2022 alle ore 21.36.44

Ucraina, le Acli in campo con una sped ..

Ucraina, le Acli in campo con una spedizione di medicinali: .......
Redazione - inviato in data 08/04/2022 alle ore 19.42.00

Bombardata la stazione di Kramatorsk: oltre 30 morti

Dal Corriere della Sera on line Ore 10.24 - Bombardata la stazione di Kramatorsk: oltre 30 morti
Anonimo - inviato in data 08/04/2022 alle ore 14.40.23

Qualcuno mi spiega perchè dobbiamo rovinati per l'Ucraina

Con tutto il rispetto del popolo ucraino si deve ammettere che sono governati da una masnada di lest.......
Anonimo - inviato in data 07/04/2022 alle ore 10.23.58 (Ricevuto 1 commenti)

GIU''LE MANI DA CAPUOZZO E DAL Giornalismo LIBERO

UCRAINA: CERNO (PD), 'GIU''LE MANI DA CAPUOZZO E DAL GIORNALISMO LIBERO''= ADN1644 7 POL .......
Anonimo - inviato in data 06/04/2022 alle ore 20.52.14

ORRORE SENZA FINE

ORRORE SENZA FINE - 'Dobbiamo essere pronti ad un lungo confronto con la Russia, per questo dobbiamo.......
Anonimo - inviato in data 06/04/2022 alle ore 16.21.44

DOPO L’ORRORE di Toni Capuozzo

DOPO L’ORRORE https://www.facebook.com/dalvostroinviato La prima domanda che mi sono f.......
Anonimo - inviato in data 05/04/2022 alle ore 17.17.29 (Ricevuto 1 commenti)

L'IPOCRISIA DELLA CIVILTA' DEL NULLA

- le responsabilita' per L'orribile strage di Bucha con 410 persone civili uccisi alcuni torturati c.......
Redazione - inviato in data 05/04/2022 alle ore 15.13.06 (Ricevuto 3 commenti)

C’ERAVAMO TANTO ARMATI

C’ERAVAMO TANTO ARMATI (trentasettesimo giorno di guerra) La notizia che più mi ha colpito è.......
Anonimo - inviato in data 04/04/2022 alle ore 21.58.58

Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it